MEDITAZIONE RISVEGLIO DINAMICO

CHE COSA TI DÀ

ENERGIA VITALE

Ricarica il tuo corpo di energia vitale, risvegliando la tua kundalini e la tua capacità di sentire.  

CHIAREZZA MENTALE

Spazza via i tuoi pensieri disturbanti e limitanti per darti più lucidità e chiarezza mentale.

CENTRATURA

Riequilibra il tuo sistema energetico, dandoti maggiore radicamento e centratura interiore. 

I 6 STADI

STADIO 1: STRETCHING (5 min)

Comincia muovendo e stirando il corpo, in modo da iniziare a sentirti più aperto, naturale e flessibile. Se noti la presenza di qualche contrazione fisica, prenditi del tempo per scioglierla, stirandoti delicatamente. Ovunque ci sia un dolore è lì che ristagna la tua energia. Essa vorrebbe muoversi e fluire di nuovo, aiutala quindi più che puoi, creandoti una tua forma personale di stretching.

Diventa come un gatto! Permetti che i movimenti spontanei sostengano il bisogno del tuo corpo di sentirsi libero. Se conosci la disciplina dello Yoga, per ora mettila da parte e prova invece questo approccio giocoso nell’aprire il tuo corpo-mente, il cuore e lo spirito. Lascia andare il controllo e sii disponibile ad accogliere nel tuo corpo movimenti inaspettati e sorprendenti.

STADIO 2: DANZA SPONTANEA (5 min)

Comincia a ballare delicatamente. Questo ti aiuterà a rivitalizzare un po’ la tua respirazione e ti energizzerà. Mentre balli, trova dei modi creativi per giocare con il tuo bacino, muovendolo e stirandolo. Piega un po’ di più le ginocchia e apri la base del bacino, abbassandolo più profondamente verso la terra.

Senti il corpo che si riscalda, in particolar modo le gambe e il bacino. Per la riflessologia, i talloni rappresentano nei piedi la zona del bacino e degli organi sessuali; potresti volerli coinvolgere un pò di più nei tuoi movimenti. Per sostenere l’apertura all’energia, puoi aprire un po’ di più la bocca e respirare più profondamente possibile.

STADIO 3: SCUOTIMENTO (5 min)

Sii sciolto e lascia che tutto il corpo si scuota. Senti salire l’energia dai piedi verso l’alto, fino alla cima del capo. Lascia andare al movimento ogni singola parte del corpo e diventa lo scuotimento stesso. Gli occhi possono essere aperti o chiusi, come senti più giusto per te.

Questa fase risveglia la tua kundalini, ovvero la sorgente di una forma di energia e di coscienza che rimane arrotolata alla base della tua spina dorsale, intensificando e aumentando l’energia del tuo corpo. 

STADIO 4: GIBBERISH (5 min)

Comincia a dire cose senza senso in un linguaggio che non conosci. Esprimi anche le emozioni usando il suono della voce. Sostieni l’espressione con la respirazione e il movimento del corpo, usando la faccia, la testa, le spalle, le braccia, il bacino e le gambe. Fai delle smorfie, ti aiuterà a sentire meglio un chiaro di rilascio delle tensioni fisiche, emotive e mentali.

STADIO 5: SILENZIO (5 min)

Diventa ricettivo. Siediti o sdraiati in modo comodo e chiudi gli occhi. Rilassati e osservati interiormente stando in silenzio, senza giudicare nulla. Osserva quello che sta accadendo nel corpo e nella mente, nel cuore e nell’anima. Rilassati nell’eterno ritmo del tuo respiro.

STADIO 6: CELEBRAZIONE (5 min)

In questa fase, permettiti di praticare la “celebrazione”. La celebrazione è un atteggiamento verso la vita e l’esistenza, ed è qualcosa che può essere imparato. In questa fase quindi presta attenzione al momento, ascolta la musica, senti i movimenti del corpo, sii grato all’esistenza e senti gratitudine anche verso te stesso.

Qualunque sia il tuo stato d’animo (tristezza o felicità) puoi celebrarlo ed esprimerlo attraverso la danza. 

ACQUISTA LA MEDITAZIONE 

€15

Clicca su Paga adesso e accederai direttamente alla meditazione